Ingresso in comunità

Gli utenti sono accolti in comunità previa disponibilità di posto e attendono l’ingresso, in tempi minimi, poste le condizioni tecnico-burocratiche previste dal centro e dal Ser.T.

Al momento dell’ingresso in Comunità, l’utente sottoscrive un regolamento interno, nel quale si definisce il rapporto con la struttura, e la delibera sulla privacy. L’equipe M.P.S., con la supervisione del responsabile della struttura, stabilisce le dimissioni degli utenti alla conclusione del programma terapeutico ed al raggiungimento degli obiettivi prefissi.

La Comunità si riserva il diritto di allontanare gli utenti che violano il regolamento del centro. L’allontanamento è stabilito dall’equipe della Comunità che ne comunica la motivazione all’utente, ai suoi familiari e, nel rispetto della privacy, ai Ser.T. competenti.